Torna all'inizio
Login
Logo di OMiI
OMiI Archivio News 23 Ottobre 2007 Riprendiamo dal forum
Riprendiamo dal forum
Riprendiamo l'intervento del collega Turillazzi comparso nel forum.

Cari colleghi e cari amici,

gli avvenimenti degli ultimi giorni mi hanno visto , mio malgrado, coinvolto in diverse discussioni di questo forum.
In particolare molti interventi hanno sottolineato la mia cattiva gestione dello spazio di comunicazione all‚??interno della trasmissione ‚??Striscia la notizia‚?Ě.
Concordo con il giudizio negativo espresso da tanti colleghi, la mia comunicazione appare parziale e sostanzialmente fuori dal contesto delle rivendicazioni reali della categoria e della manifestazione.
Di tutto ciò mi assumo la piena responsabilità.
Mi permetto tuttavia di fare una breve cronistoria e un paio di considerazioni.
Mi era stato assicurato che il mio intervento faceva parte di un servizio sulla manifestazione ed ERA DI COMPLEMENTO all‚??intervento del collega ANEDDA-Presidente Sno.
La certezza che il mio intervento si sarebbe meglio compreso con l‚??intervento successivo del collega ANEDDA si √® rivelata fatua poich√© gli autori della trasmissione non hanno nemmeno mandato in onda l‚??intervento del collega.
Se avessi previsto che l‚??intervento di ANEDDA non veniva trasmesso avrei usato altre parole e concetti.
Purtroppo nel montaggio che ne √® seguito il centro ‚??della questione odontotecnica‚?Ě ha finito per essere cosi semplificato dall‚??intervistatore che non appaiono le vere ragioni della manifestazione e i nostri ragionamenti.
Fra l'altro sono state tagliate alcune mie afferamazioni iniziali in cui accusavo striscia di avere criminalizzato gli odontotecnici con i precedenti servizi.
Chiarita la vicenda specifica di striscia vorrei formulare l'auspicio che le riflessioni dei colleghi si incentrassero maggiormente sullo spirito unitario della manifestazione, sul valore della mobilitazione e sul desiderio di costruire un progetto complessivo riguardo alla odontoiatria e alla figura dell'odontotecnico.
Un'ultima considerazione la rivolgo a tutti coloro che hanno operato per il successo reale dell'evento, in particolare a Troiani.
A lui va il merito fondamentale di avere intuito che nella diversità delle opinioni che si concretizzava sul palco di Montecatini c'era il germe di un movimento maturo e consapevole della propria capacità di mobilitazione.
Anche per questo invito ad un maggior rispetto del suo lavoro.
Invito i colleghi utilizzatori del forum a ragionamenti pi√Ļ pacati oltre che educati.
Per concludere cari colleghi vi rinnovo il mio invito a continuare il lavoro intrapreso sul terreno della mobilitazione e dell'unità della categoria, sforzandovi di guardare avanti e di superare tutti i contrasti e gli eventuali errori compreso il mio se lo giudicate tale.

Oliviero Turillazzi

 
Condividi Condividi su Facebook Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su Live.com Condividi su Myspace
XHTML 1.1 Valid CSS 2.1 Valid RSS Feed RSS Feed