Torna all'inizio
Login
Logo di OMiI
OMiI Archivio News 21 Dicembre 2007 INTERVISTA SUL TEMA DELL'ECM
INTERVISTA SUL TEMA DELL'ECM Riprendiamo l'intervista rilasciata a DoctorNews33 da Maria Linetti, direttrice dell'ufficio formazione continua del Ministero della salute.

Cosa cambia per l'ECM con l'approvazione della finanziaria?
Il primo cambiamento riguarda la collocazione della Commissione nazionale per la formazione continua. Infatti la nuova governance dell'assetto ECM transiterà dal Ministero della Salute all'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali.

Quando saranno nominati i nuovi organi di governo ECM?
I nuovi organi saranno nominati non appena la norma in materia di ECM ,contenuta nella finanziaria, sarà definitivamente approvata e avrà l'esecutività giuridica necessaria. Pertanto, appena questo avverrà, il Ministro, organo che dovrà istituire la nuova Commissione, provvederà a richiedere le nomine dei componenti della nuova Commissione. A gennaio si partirà quindi nel definire il profilo della commissione nazionale e di tutti gli organi correlati che costituiranno l'impalcatura del nuovo sistema di gestione dell'ECM.

Quali sono i tempi di entrata in vigore delle nuove norme ECM?
Le nuove regole entreranno in vigore quasi contemporaneamente con le designazioni dei nuovi organi di governance. Nel frattempo il Ministero si è già attivato insieme alle Regioni e alle Professioni sanitarie per cominciare a studiare il funzionamento delle nuove norme in modo che il lavoro della nuova commissione si possa concentrare solo sulla definizione delle stesse evitando tutto il lavoro preliminare. Naturalmente saranno i nuovi organi a decidere la forma e l'applicazione delle nuove norme, ma speriamo che il lavoro in corso possa snellire le procedure.

Quando e come sarà presentato ufficialmente il nuovo assetto dell'ECM?
Ci attendiamo che il nuovo piano ECM venga presentato prima possibile poiché le attese degli operatori ECM, per la FAD etc. sono molto forti. Inoltre attualmente il sistema sta lavorando in regime di transitorietà e questo stato non può essere mantenuto a lungo, anzi, dovrà essere contenuto in considerazione del nuovo assetto della Formazione Continua in tempi veloci. Proprio per questo risulta importante il lavoro di consultazione con la "vecchia" commissione che per il momento è ancora al suo posto con compiti esecutivi e che dovrà essere usata meglio possibile per traghettare il sistema ECM verso il suo nuovo corso. Nell'ambito del prossimo Forum Sanità Futura, che si svolgerà a Cernobbio dal 18 al 20 febbraio 2008, saranno presenti varie attività ECM: Il primo giorno verrà presentata ufficialmente, alla presenza del Ministro della Salute Livia Turco, la nuova struttura che gestirà l'educazione continua. In seguito si procederà a entrare nel dettaglio con l'esposizione delle nuove tecnologie disponibili in questo campo. Verrà anche ripercorsa la storia dell'ECM in Italia ma il punto focale dei lavori sarà centrato nello spiegarne il futuro.


 
Condividi Condividi su Facebook Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su Live.com Condividi su Myspace
XHTML 1.1 Valid CSS 2.1 Valid RSS Feed RSS Feed