Torna all'inizio
Login
Logo di OMiI
OMiI Archivio News 1 Dicembre 2008 IL TESTO SUL PROFILO DOPO LE MODIFICHE DI QUESTI GIORNI

 

Le ragioni su cui si sta mobilitando la categoria sono in questa proposta  presentata da dentisti e professori universitari .

Al momento pare che la proposta abbia  trovato il pieno consenso dei responsabili del ministero della salute.

 

Articolo 1

(Figura e profilo)

1.        Eâ?? individuata la figura dellâ??odontotecnico quale professione sanitaria afferente all'area tecnico assistenziale, ai sensi della legge 10 agosto 2000 n. 251.

2.        Lâ??odontotecnico è lâ??operatore sanitario che, in possesso del titolo universitario abilitante, provvede, in qualità di fabbricante, alla progettazione esecutiva, alla costruzione dei dispositivi medici su misura in campo odontoiatrico, in coerenza con la prescrizione, contenente le specifiche cliniche progettuali, rilasciata dallâ??abilitato a norma di legge allâ??esercizio dellâ??odontoiatria, cui è riservata , in via esclusiva ogni atto preventivo, diagnostico, terapeutico e riabilitativo.

3.        Lâ??odontotecnico, su richiesta, alla presenza e sotto la responsabilità dellâ??abilitato a norma di legge allâ??esercizio dellâ??odontoiatria, può collaborare, solo allâ??interno di strutture odontoiatriche autorizzate ai sensi delle normative vigenti, agli atti di verifica di congruità dei dispositivi medici su misura, al solo scopo di  ottimizzare tutti gli elementi relativi al manufatto che lui stesso realizza. L'odontotecnico svolge le predette attività di verifica e ottimizzazione, al di fuori del cavo orale del paziente.

 

Articolo 2

( Contesti e profili )

 

1.        La produzione dei dispositivi medici su misura in campo odontoiatrico viene realizzata esclusivamente allâ??interno di un laboratorio in possesso dei requisiti previsti dalle normative vigenti e sotto lâ??esclusiva responsabilità dellâ??odontotecnico .

2.        Lâ??odontotecnico, nellâ??ambito delle proprie competenze :

·         è responsabile dellâ??organizzazione, pianificazione e qualità degli atti professionali svolti;

·         esegue, su indicazione dellâ??abilitato allâ??esercizio dellâ??odontoiatria le modifiche sui dispositivi medici su misura in campo odontoiatrico ;

·         svolge attività didattica ai sensi dellâ??articolo 6 del D.L.vo n. 502/92 e successive modificazioni.

 

1.        Lâ??odontotecnico esercita la sua attività professionale in regime di dipendenza, allâ??interno di strutture sanitarie pubbliche o private ovvero in regime di lavoro autonomo.

 

Articolo 3

(Abilitazione)

 

1.        Per esercitare la professione sanitaria di Odontotecnico è necessario conseguire la relativa laurea  ai sensi dellâ??art. 6, comma 3, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502 e successive modificazioni, e dei decreti attuativi dellâ??articolo 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n. 127 e successive modificazioni.

2.        La  laurea di cui al comma 1 costituisce titolo abilitante all'esercizio della professione sanitaria di odontotecnico.

3.        Le Università provvedono alla formazione dellâ??odontotecnico attraverso la Facoltà di Medicina e Chirurgia in collaborazione con altre facoltà,  nell'ambito delle risorse dei rispettivi bilanci e senza nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica.

4.        L'istituzione della professione sanitaria di odontotecnico non comporta variazioni alle posizioni contenute nei vigenti contratti di lavoro.

 

Articolo 4

(Norma finale)

 

1.        A partire dalla data di entrata in vigore del decreto di recepimento del presente Accordo, le disposizioni del decreto del Ministro della Sanità del 23 aprile 1992 (Disposizioni generali per lâ??ammissione ai corsi per lâ??esercizio delle arti ausiliarie di ottico ed odontotecnico nonché la durata e la conclusione dei corsi stessi), limitatamente ai corsi per lâ??esercizio dellâ??arte ausiliaria di odontotecnico, sono abrogate, garantendo, comunque il completamento degli studi agli allievi che siano già iscritti ai corsi stessi entro l'anno scolastico 2009-2010 e garantendo l'idoneità al proseguimento dell'attività, secondo la normativa vigente, a coloro che hanno conseguito il titolo di odontotecnico.

 


 
Commenta questa news
Condividi Condividi su Facebook Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su Live.com Condividi su Myspace
 
Non è ancora stato pubblicato alcun commento per questa news!
XHTML 1.1 Valid CSS 2.1 Valid RSS Feed RSS Feed