Torna all'inizio
Login
Logo di OMiI
OMiI Archivio News 16 Aprile 2012 pubblicità dei laboratori odontotecnici

 

Editoriale Dental Labor 1 2012

PUBBLICITA’ DEI LABORATORI ODONTOTECNICI

Consiglio Direttivo

Nelle ultime riunioni del Consiglio Direttivo Siced sono state poste in discussione diverse problematiche che, fino a qualche anno fa, apparivano lontane nel tempo o procrastinabili, ma che invece, purtroppo, la grave crisi economica attuale ha finito per porre con urgenza all’ordine del giorno.

Nelle ultime discussioni interne si sono affrontati con grande attenzione gli aspetti che riguardano la gestione generale del laboratorio.

Questioni quali la defiscalizzazione della protesi dentale, il rimborso dell’Iva al laboratorio odontotecnico, il risparmio energetico per le microimprese o la strutturazione dei gruppi di acquisto convenzionati sono state i focus su cui il consiglio si è concentrato con maggiore impegno.

Nel medesimo tempo abbiamo affrontato i diversi adempimenti che investono un'associazione culturale con un rilievo nazionale come è la nostra. Una nuova e più moderna didattica per i corsi presso la nostra sede, nuovi tipologie di corsi pratici su nuove metodiche operative, lo sviluppo della formazione online, la messa in esercizio del programma gratuito ai soci per la gestione globale del laboratorio odontotecnico ed infine gli aspetti inerenti la gestione della nostra rivista “Dental Labor”. In particolare per ciò che concerne appunto la rivista abbiamo lungamente discusso sulla opportunità di consentire la pubblicità dei laboratori odontotecnici.

La discussione ha visto lo svilupparsi di due tendenze; la prima considerava inopportuno che la rivista pubblicasse pubblicità ai laboratori poiché la rivista stessa è mantenuta dallo sforzo economico dell'associazione e quindi dagli associati. Consentire ad alcuni di pubblicizzarsi potrebbe significare il favorire alcuni soci contro gli altri. La seconda tendenza invece presupponeva che poiché a tutti i soci è consentito di farsi pubblicità la questione diventava solo “una libera scelta” e come tale non danneggiava nessuno. Ognuno poteva decidere se farsi o non farsi pubblicità e dunque ognuno poteva gestirsi nei confronti della concorrenza utilizzando gli strumenti a lui più consoni. Per anni nel consiglio abbiamo giudicato questa seconda opinione non completamente corretta perché se è vero che ciascuno può investire è anche vero che chi ha maggiori dimensioni e maggior volume d’affari ha certamente più facilità a investire, ma per la Siced un laboratorio è un socio al di la del suo volume d’affari, dunque il timore di favorire i soci più forti ci ha sempre impedito di dare accesso libero alle nostre pagine di pubblicità.

Oggi abbiamo cambiato idea e lo abbiamo fatto perché nuovi protagonisti si sono affacciati al mercato. Ci riferiamo a quella moltitudine di aziende del dentale, depositi dentali, officine meccaniche e persino laboratori fotografici che si sono immesse sul mercato dei semilavorati occupandone una fetta grandiosa. A volte lo hanno fatto addirittura mettendosi al limite della legalità ed irridendo la propria clientela odontotecnica. Tutti ricordiamo la grande azienda che con l’impetuoso esercito dei propri venditori entrava negli studi dei dentisti, spiegando i grandi vantaggi dello zirconio orientava le lavorazioni verso proprio centro di fresaggio.

Oppure il deposito dentale che con insistenza suggeriva “ mandala li’, senza spiegare che quel “lì” significava anche “mandala a me” che sono il socio nascosto di quel laboratorio.

Noi rivista Dental Labor abbiamo assistito inermi all’intrusione di un “più forte” che si poneva sul mercato e grazie ai suoi mezzi informava il pubblico sottraendo lavoro non solo ai piccoli ma anche ai grandi laboratori nostri associati.

La prepotente, non sempre corretta, intrusione sul mercato di queste forze ci ha spinto a togliere ogni impedimento per la pubblicità dei laboratori che offrono comunque servizi ad altri laboratori.

Abbiamo deciso di creare una opportunità di informazione capace di competere con le forze vendita dei grandi gruppi industriali, facciamo ciò consapevoli che ormai la diffusione degli scanner e dei milling center ha raggiunto livelli cospicui di mercato e lo facciamo anche a modo nostro invitando i laboratori che mettono la pubblicità sulla nostra rivista a fornire sconti speciali agli associati Siced o Odontotecnicamadeinitaly.



 
Commenta questa news
Condividi Condividi su Facebook Condividi su del.icio.us Condividi su Twitter Condividi su Live.com Condividi su Myspace
 
Non è ancora stato pubblicato alcun commento per questa news!
XHTML 1.1 Valid CSS 2.1 Valid RSS Feed RSS Feed